CON GLI AVVERBI NON SI VA LONTANO

molte volte ho passato sopra

l’insistenza dei maghi notturni

e la danza non considerata del velo sui miei occhi

dormigliosi

molte volte ho scambiato le regole

per eccezioni algebriche

per sembianze poetiche

molte volte i mormorii

sono stati rumori

e i rumori musica

e la musica un caso

molte volte la moda

mi ha portato in ritardo

agli appuntamenti importanti

molte volte ho spento la luce

con gli idranti

e ho acceso la serata

con bengala troppo brevi

la serata si slacciava al buio

e nuda incontrava

le resistenze degli ospiti diurni

molte volte i taciturni

mi hanno urlato Puttana

molte volte sono sceso in piazza

per i diritti della Donna

e sono salito in strada

per i rovesci dell’Uomo

molte volte ho confuso

l’amo col verme

e mi sono tagliato

imberbe

molte volte, poche volte

ho cambiato prospettiva

anziché cambiare rima

a un verso che amavo

molte volte ho cambiato

direzione allo scavo

per restare sempre schiavo

della terra baciata

della rima bruciata

Annunci

2 risposte a “

  1. U got mail, mon maitre!
    D. : )

  2. Ratzinga! Ratzinga! Ratzinga!
    Trema,
    Il regno delle Tenebre del Male
    Dalla Fortezza di San Pietro arriva
    Con i pugni teologici
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa
    Tuona
    Si scaglia dal sagrato contro il male
    Se sei il nemico prega e’ gia’ finita
    La Chiesa batte i denti, c’e’
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa (croci rotanti!)
    Ratzinga, Paapaaaa (pater noster!)
    Ratzinga, Paapaaaa (ostia di fuoco!)

    Ha la mente di Lutero ma tutto il resto fa da se’
    Non conosce la paura ne’ za italiano ke koz’e’
    Lotta, cade, si rialza, sempre vincera’
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa (rosario atomico!)
    Ratzinga, Paapaaaa (lama del diavolo!)
    Ratzinga, Paapaaaa (doppio amen!)
    Ratzinga!Ratzinga!Ratzinga!Ratzinga!
    Forte,
    Con uno sguardo spacca in due il conclave
    Dagli occhi sputa fuori salmi gamma
    Non c’e’ chi e’ forte piu’ di te
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa

    Ha la mente di Lutero ma tutto il resto fa da se’
    Non conosce la paura ne’ ne’ za italiano ke koz’e’
    Se hai bisogno puoi invocarlo, con la bibbia apparirà
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa
    Ratzinga, Paapaaaa (bombe gnostiche!)
    Ratzinga, Paapaaaa (luce divina!)
    Ratzinga, Paapaaaa (spada teologica!)
    Ratzinga, Paapaaaa (sermone perforante!)
    Ratzinga, Paapaaaa (incenso atomico!)
    Ratzinga, Paapaaaa (pugno teologico!)
    Ratzinga, Paapaaaa (croci rotanti!)
    Ratzinga, Paapaaaa (doppio amen!)
    Ratzinga, Paapaaaa (ora pronobis!)
    Ratzinga, Paapaaaa (acqua santa!)
    Ratzinga, Paapaaaa (lama diabolica!)
    Ratzinga, Paapaaaa (doppio rosario!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...