BRUCCO

 

la farfalla s’alza di notte, per andare a prendere qualcosa dal frigorifero. dal frigorifero esce la nebbia del mattino, o è il fumo del congelatore. la farfalla scarta la confezione di un gelato, lo tiene con le ali e lentamente lo morde. sale sulla bici, le strade sono fatte di latte e cioccolato. la farfalla un tempo si chiamava bruco, anzi brucco con due c. adesso cammina sotto i portici, e io la vedo anche da lontano.

(al mio amico "Brucco", www.alkoliker.splinder.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...