vorrei sentire da quale luna sorgi, se i crateri dove sogni sono quelli dove vado io durante le vacanze della notte. vorrei sentire da quale fiume sgorghi, da quale alfabeto proclami la tua innocenza amorosa che fa vittime ogni secondo. vorrei dipingere la fisionomia della tensione sopra una tela d’aria. e quando viene giorno, sentire la bellezza che si sveglia intorno.

Annunci

2 risposte a “

  1. bello… un brivido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...