"LA MIA VITA A GARDEN STATE"

 

reduce da un bel film, lei è la coprotagonista. la chiamano Natalie Portman. in realtà si chiama Elisabetta Seimandi, lavora in uno studio di avvocati di Torino, ma non le piace. si masturba regolarmente nella pausa pranzo, quando tutti vanno al bar più vicino. lei invece mangia lontano, si porta le cose da casa e in casa mangia la polvere portata dall’ufficio. sta aspettando l’amore della sua vita, ma sapendo che non esiste, nell’attesa si trastulla con formiche e altri insetti operai. non ama gli animali borghesi. ma quel che predilige sono gli artisti in forma massima, come le cicale.

beh, potresti essere tu il fortunato o la fortunata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...