……

non taglierà mai più i suoi
capelli, intaglierà
segni nell’aria che ha il colore
del legno con le venature
verde acerbo

non taglierà mai più
la corda, il senso di una direzione nella fuga
si direbbe quasi scegliere

non taglierà mai più i suoi
occhi
con eyeliner o arcobaleni
guarderà tutti in fronte
finché una ruga taglierà
in due la città.

……

torino adesso, giorno di riposo

Annunci

Una risposta a “

  1. un passaggio a Torino… bello sapere che siamo sotto lo stesso cielo, anche se ha meno stelle di quello delle Valli…
    bacio, buon riposo
    Bori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...