PER UN’ECOLOGIA DELLA MENTE (ma G.Bateson non c’entra niente)

io vorrei che tutte le auto scomparissero, e andare tutti in treno, o in nave, o aereo
l’automobile è per chi si conosce già, o per i soli
hai mai conosciuto qualcuno guidando?
con il treno puoi conoscere la gente
sì, ma i bagagli come li porto?
i bagagli te li porta il vicino del treno che hai conosciuto, grazie, lasciali pure lì, ci vediamo per un caffè
sì, ma i posti belli di montagna come li raggiungi?
a piedi, e se non ci arrivi, vuol dire che non era destino

e poi non ci sarebbero più dipendenze dal petrolio, o dai bolli lividi assicurativi
e tutte le donne sarebbero libere dalla schiavitù
e ognuno si potrebbe scegliere la propria schiavitù
la mia si chiama “amore” , o “mai più”

————-

(qualche giorno fa)

Annunci

Una risposta a “

  1. …per una ginecologia della mente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...