L’IMPOLLINATORE
……………………….

l’impollinatore ha predetto il futuro per l’ape e per il polline, per il pistillo e il nettare
l’impollinatore spezza le stagioni mettendo maglioni alle nuvole, e la pioggia non scende
s’ingrossa la nuvola fino a che esplode
una lacrima di vetro
una zebra nel cielo senza ali precipita
ma non a casa mia
non nel mio cielo, dove tutto galleggia
e la cicala cicaleggia
e la scorreggia canta
l’impollinatore ha il dono della previsione per gli altri ma non conosce il proprio futuro
l’impollinatore vede duro quando è molle per tutti
e ingravida la notte con composizioni a molla
che scattano sopra gli avanzi del giorno in decomposizione
la poesia è azione
la poesia è azione
allora staccagli la bocca all’impollinatore
rendilo migliore con un bacio
rendilo distrutto con un amplesso
e poi lascialo nel cesso, senza un filo di luce
senza una bava di voce
e i fili della luce cucili per fare un tempo un po’ più umano
un po’ più strano, simile al sogno
dove il bisogno non esiste
e il trisogno non è ancora arrivato
l’impollinatore ha predetto che non sarà mai nato

………………..

(torino, casa, adesso)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...