PARENTESI
…………….

sì lo so dovrei forse utilizzare un tessuto
unico
una trama sola, e pochi personaggi
magari tre, io tu lei
sì lo so dovrei chiederti perché
lei è meglio di me
o se stai con lei perché è peggio di me
e così ti è più facile il mondo
perchè tu non sai reggere una felicità
così grande
percé ormai sei grande e io
resto piccola e voglio un amore
che mi contenga
mentre tu sei grande, e non c’è
un amore che ti possa stare addosso
il tuo è un amore XXXXXL
io indosso una S, non ho bisogno di molto
spazio
(mentre tu volevi
una casa grande
un auto grande per paura del cazzo
e pompini sempre più veloci
e le cose lente non ti sono mai piaciute
mentre io non so che cosa sia un film lento
per me esiste solo ciò che è poetico
e ciò che è violento
e il violento si oppone al lento
e ora che tu stai da lei
vi vedete i vostri film veloci
con orgasmi ancora più rapidi
e lei te lo succhia mentre guardi
trasmissioni come “Nemici” o “Chi ci ha mai creduto?”
e lei non ha cicatrici o capelli
fuori posto come amavo portare)

……………..

– metro Milano 27 marzo 2006, e Torino, adesso –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...