QUESTIONE DI PENNA
 
 
lo sai, che dovevamo cominciare il libro insieme
e scrivere i capitoli di comune accordo,
poi sei partita per il fiordo
e lo scaffale si tiene per metà
io che mi tengo con i gomiti il mento
e Sandro Penna tenuto su
dall’ultimo shangai,
che basta un po’ di vento
sulla città.
 
 
 (torino casa adesso)
Annunci

3 risposte a “

  1. …io non altro che io, per come la conosci tu…forse solo un poco do più
    Mup

  2. ma sei marzia quella che conosco io?

  3. “Dacci la gioia di conoscer bene/le nostre gioie/ con le nostre pene”
    M5 e il muro di camera sua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...