Scena prima, atto unico

e ho visto un mendicante

chiedere soldi a un altro mendicante

curvo sulla vetrina

e dietro la vetrina alla televisione

un politico chiedeva soldi a un altro politico

per strada,

e dietro sullo sfondo c’era

un mendicante che chiedeva soldi a uno spazzino

e lo spazzino chiedeva soldi all’avvocato che passava

e l’avvocato chiedeva soldi al politico e il politico

chiedeva soldi alla televisione e il televisore del negozio

costava quattrocentosedici euro in sconto

e il commesso ha preso il televisore e la televisione e l’ha venduta

a un ragazzo che è uscito dal negozio e adesso era il padrone della televisione

e si è scontrato con il mendicante e la televisione si è rotto

e il ragazzo ha smesso di essere il padrone

mentre il mendicante imprecava contro la televisione

mentre io riprendevo tutta la scena

con il mio smartphone e già lo caricavo su internet e dietro di me

c’era un mendicante che mi guardava mentre riprendevo

e dietro a lui c’era un fotografo

e dietro il fotografo uno scrittore che annotava e dietro lo scrittore

un musicista che improvvisava

e dietro il musicista il muro lungo i portici che diffondeva il suono che entrava anche

nel mio smartphone e nelle orecchie dei mendicanti

fino a che il mendicante da curvo si è fatto dritto allontanandosi

mentre il negozio si spegneva e il traffico diminuiva

e la memoria dello smartphone si esauriva

e il freddo entrava dentro le scarpe di tutti

come una cimice in casa in cerca di caldo


 

Annunci

2 risposte a “

  1. grazie…
    torna a trovarmi allora!
    g

  2. Mi piace il tuo modo di scrivere. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...