TELEGRAFICO STOMP

una sera il pesce rosso mi disse

Dovrai morire di morte

innaturale

io risposi

Ogni morte è innaturale

gli versai da mangiare

a pelo d’acqua

brani di pesci estinti da anni

il petto poggiato sul vetro freddo dell’acquario

dalla finestra scendeva

una luce bianca insieme alla pioggia

per cena tu non eri ancora rincasata


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...