cortili

cortili

 

I bambini hanno le mani in tasca

sognano epiche

battaglie

giù nei cortili, le bambine

osservano, fingendosi inosservate.

I nervi che si tendono

il pallone che si avvicina,

la più bella lo raccoglie

e si getta nella mischia

stringendosi i capelli in una coda:

un calcio forte

un respiro,

la porta fatta con due maglie

la palla che entra in rete.

I bambini hanno le mani in tasca

e si fermano a guardare

la bambina che ha segnato,

e tutti sono già innamorati,

lei che adesso è ora di cena

e si allontana

sciogliendosi la coda.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...