storia di F

storia di F

 

 

Per lungo tempo ricorderò

quel bagno caldo, la mano

aperta che si teneva il petto

riunendo i seni al centro

come una ferita rimarginata.

Per tutto il tempo ho seguito

le forme del corpo sotto l’acqua

provando a indovinare

la provenienza di ogni arto muscolo nervo

e quale avo me l’avesse tramandato

in una fiaba orale

di sangue e d’acqua.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...