(tra parentesi)

(tra parentesi)

 

 

ti ho vista dondolare

con le mani tra le tue parentesi

l’andatura come quella

di un pinguino buono

ti ho vista immaginare

tutte le pronunce possibili della parola

amore

(c’è chi è certo che la O sia stretta e chi larga

ma volendo si potrebbe fare qualche appunto

sulla erre più o meno arrotata

o l’accento intonativo, e se si intonino i colori

dell’ombretto con la luce sotto gli occhi e poi

le labbra e andando sotto, l’ombra che succede

all’ombelico se cadesse un sole dritto a mezzogiorno

segnerebbe l’ora come meridiana

e a quel punto io saprei che quella è l’ora di amarti)

 

 

prima stesura 8 febb 2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...