flux – underflux (virgole)

flux – underflux (virgole)

 

che cos’è questa fase larvata dell’esistenza, vivere a nascondino, per morire comunque in ombra, allora, non è meglio vivere e basta, senza arrendersi, che tanto la vita è già una resa, non so se ho reso l’idea, e allora basta trincerarsi dietro le parole (quando va bene) o dietro i propri schermi magnetici, le condivisioni di immagini, le cene elettorali d’autopromozione, le colazioni senza tiffany, dovrei salpare sopra una formica argentina, viaggiare per il globo a piene mani ma non per il gusto di raccontarlo al ritorno, perché non ci dovrebbe essere ritorno, ma solo andata, in questo modo non avresti più bisogno di una casa, e tutte quelle cose del mondo come casa avrebbero un senso radicato, ma neanche questo è pronunciabile, dato che le radici ti trattengono, e allora portale con te, vaso portatile ad acqua e via, sopra quel treno merci-umane, lavare a mano o in lavatrice non è il problema principale di questo mondo. un vestito è un vestito, ti ripara comunque dal freddo, e in assenza di vestiti per scaldarsi ed asciugarsi senza vento basta un amore.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...