Delle altre labbra

Delle altre labbra

____________

Ho dovuto perdere la letteratura per poi

ritrovarla sotto forma di vita vissuta, sperata

o rimpianta, la lingua molle sotto ubriacatura

di cui risali all’origine fino al chicco che lascia

sobri e sul palato senti il gusto della terra

arancione nella prima ora.

Siamo caduti al suolo dal materasso celeste

e non ci siamo fatti male solo perché un letto d’uva

attutiva i colpi della maldicenza e della passione. Così

la separazione tra la buccia e il nucleo

fu meno drammatica per quanto melodrammatica:

tu mi accusavi di produrre un vino scadente

io ti dicevo che il mio almeno era sincero;

vendevi un vino nero eccellente

ma che durava niente

affinato in botti di cenere

con il gusto di città grande

maturato nei condotti accanto alla metropolitana

– si sente subito il gusto di ferro e di tramontana –

Ho dovuto altresì combattere con le maniere

docili e insentimentali

per dare al mio corpo la veste della sua stessa

pelle, e oltre le spalle ho scolpito il Vangelo secondo me stesso

le mani sul sesso, i piedi sul plesso

lunare, che il sole non era ancora nato quando inventavamo

il linguaggio dell’amore particolare, che non è mai universale

perché pare non esistano due incontri simili, e il paragone

con il resto è solo fonte di fontane o giardini o erbe del vicino troppo

grandi. Quando ho smesso di combattere ho vinto un intero

pianeta. I miei vicini di casa erano i miei occhi e la mia bocca e le mie

narici curiose di esplorarmi. Sapevo di mandorle e zolfo

e mi bastavo a me stesso e avevo ampi polmoni per nutrire

le piante e farle crescere. L’ideale sarebbe stato piangere

una volta per tutte, e poi soltanto ridere, ma un pianeta

ha bisogno di costante umidità, e il sorriso è

asciutto e solo se a contatto con l’umido

delle altre labbra non muore.

______________

20-25nov2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...