L’esposizione universale

expo paris

L’esposizione universale

_______________

Quasi fosse un gesto ripetuto nei secoli

metterti le dita tra i capelli

quando non ci sei e pettino soltanto

l’aria che mi va sul petto e poi

rimbalza, e rotola e poi trova

la sua strada, una palla d’aria

che raccoglie ogni gesto polvere

incontrati ricordati previsti.

Quasi fosse un gesto ritrovato in una teca

preistorica

esporci alle intemperie del pubblico

nel padiglione trasparente

delle arti concrete.

Partire dai nostri corpi

per arrivare alle dita che battono

e imprimono un ritmo sul legno della pelle,

esplodere dal vetro, uscire dalla teca

scavalcare a passi grandi il museo

uscire in strada amarci sopra il marciapiede

senza curarci se il fotografo alle spalle

ci sussurra che ora siamo

sottoesposti ora sovraesposti.

_________

mar2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...