I giorni dell’allergia

allergie-640

 

 

I giorni dell’allergia
______________
 
 
Nei giorni dell’allergia
i miei anticorpi confondono
il bene con il male: reagisco al minimo
sgarbo dell’aria e starnutisco meraviglia
e piango per un niente di polline. Tu potresti
come antidoto indossare una pozione ludica,
portarmi in un teatro aperto a danzare
la danza degli steli, attecchirmi alla terra.
Allora ti risponderei con esaustività
alle domande che mi poni attraverso salti, prese, e atterraggi.
Perché tu sei la resa e il presagio,
la sospensione che esce dal mobile aperto da un ladro di mode
future, tu l’avanguardia del portamento: nessuno
s’apre come te all’aria esposta da ogni lato e senza ripari.
La mongolfiera ci attende per sorvolare
la transiberiana in estate.

________

dozzina di maggio, 2015

Annunci

Una risposta a “I giorni dell’allergia

  1. dev’essere straordinario il vostro sorvolare!
    Che così sia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...