La prima casa

fornasetti-2

La prima casa

____________

Per le strade della ghiaia i lavoratori

lasciano mele e fiori

sulle tombe degli innamorati.

A loro volta i fiori

lasciano tracce di polline

sulla pelle dei venditori.

Quando ritornano a dimora

sanno di verde e giallo,

e meno spesso di viola-aurora.

Chi li aspetta dal balcone

è pronto con la mongolfiera tascabile

e gli spartiti dei canti partigiani.

“D’ora in poi non pagheremo più

le tasse sulla prima casa”.

_____________

da PPP, (Poesia, Politica, Patafisica), numero uno

fineottobre ’15

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...