L’uscita della prima persona è in fondo a destra (o a sinistra)

rock-hudson-e-dorothy-malone-in-come-le-foglie-al-ven

L’uscita della prima persona è in fondo a destra
(o a sinistra)
______________________________________
In fondo agli scaffali a manovella
nella sezione statistica
si consolavano a vicenda
dopo un esame andato male:
lui la carezzava con le pagine
lei con l’indice
faceva un sommario della loro vita
sulle spalle,
sarebbero rimasti insieme tre o
trentasette anni meno tre mesi,
a patto di restare in vita entrambi.

“Secondo un nuovo studio
appena uscito su Nature
abbiamo il 50 % di probabilità di amarci
e il 100 di morire,
il 36,6 di odiarci
e il restante d’esserci indifferenti
al primo incontro.
Il dodici per cento dei soggetti presi in esame
preferisce il giallo al rosso
il 40 il seno al sedere
il 12 il seno al pene.
Secondo un altro rapporto
studiare fa bene all 80 %
del campione intervistato,
la distanza è aumentata per il 30 %
dei soggetti e per il 70 % degli oggetti.
La sedia usata per l’intervista non è stata consultata.
Secondo la maggior parte del campione
è meglio vivere che morire, secondo un modello
comparato anche quest’anno l’inverno finirà”.

A calcolare la data dell’anniversario
per lui contava il bacio come primo giorno,
per lei il giorno che si erano conosciuti
a quella presentazione
di un autore noioso
e avevano riso
uno lontano dall’altra
da due file opposte del salone
e si erano avvicinati a fine presentazione,
Ciao, mi chiamo Y, studio X, abito a Z,
cosa che per loro era
l’inizio della presentazione nonché
la loro più o meno esplicita
dichiarazione d’intenti amorosi
ma non come nei finali dei film americani
dove c’è sempre un pubblico
quando lui o lei interrompe il concerto
e rivela a tutti i propri sentimenti
dopo aver combinato il solito pasticcio
a tre quarti del film, regola aurea per incassare,
che sia commedia o melodramma,
ma nel meló ti puoi scordare
di recuperare, gli eroi e le eroine
non hanno il lieto fine e il pubblico non farà
l’applauso finale quando a microfono aperto
lui dichiara a lei il suo amore
chiaro e statunitense,
mentre io non ho mai pensato di farla
in pieno giorno
in una via trafficata del centro
solo perché mi scappava.

________
19gen2016

Picture: Rock Hudson e Dorothy Malone  in  “Come le foglie al vento (Written on the Wind)” di Douglas Sirk (1956)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...