Tellurico

Tivoli_Gardens_-_Himmelskibet copia
Tellurico
_______
 
 
Più di tutto mi sproni, in questa
sovietica allegria cubana:
al rigore dell’inverno organizzato
in stanze da formicaio, divise per necessità
e argomento, unisci il baricentro
della cicala sbilanciata su
perizomi ed equatori d’ombelico,
e non è molto che io perda a mia volta
il gravicentro se moltiplichi un’anca e poi
una spalla, la linea della schiena tòrta come
punto di domanda,
fino a farmi considerare l’ipotesi
che la danza non sia altro che
l’origine e la destinazione
di ogni movimento tellurico.
“Ma non è che mi diverto, ne ho il terrore.
A un certo punto non riuscivo nemmeno
a urlare”. Era il richiamo della giostra
a farti paura, e non la forza
centrifuga unita alla distanza da terra,
per quanto per non pensare a niente
basterebbe metterci sopra un letto
di foglie umide di bambù, a respirare
imitando il via vai del bagnasciuga
e il verso dell’acciuga quando
richiama e si unisce
alle nuvole di burro.
 
 
__________
18-20mag16
(photo Tivoli Gardens Copenhagen)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...