Memorie di Harajuku

88420-07464-02bambu
Memorie di Harajuku
__________________
 
 
 
Ogni voce in un orecchio
ogni orecchio tra le labbra
occhio per occhio
di lince
dente per dente
di leone,
se ti guardo lo sguardo raddoppia
se ti mordo l’appetito moltiplica.
Abbiamo annaffiato troppo
la stanza siderale
e troppo poco
il bambù tropicale
anche se il clima era così umido
tra di noi che bastava a farlo prosperare, così
il bambù sopravvisse anche a noi
e adesso il nipote di nostro nipote
cammina con i sandali di legno
ai piedi del tempio di Harajuku:
in braccio tiene un vaso con la nostra pianta
e mentre lascia il parco
entrando per le strade affollate
le racconta la storia
di quando ci eravamo conosciuti
tra le foglie galleggianti
sul lago con i pedalò a forma di cigno.
 
_____
sett16
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...