Dagli auricolari (your text here, dragonfly)

___________
Dagli auricolari
(your text here, dragonfly)
______________________
 
Avrei voluto che il viaggio
fosse più lungo, per leggerti fino
all’ultima pagina facendo l’alba,
(per leggerti fino all’alba
facendo l’ultima pagina).
Avrei voluto scrivere altrove
parole inopportune
come sempre sono le parole
rispetto ai non detti,
(ma perché devi andare sempre un po’ più in là di dove
arrivano le mie carezze?).
 
Rientravo da un viaggio d’affari
dopo aver scambiato figurine rare
per album di samurai e calciatori,
cullato sull’aereo da una voce di drago cinese
che parlava agli auricolari,
(l’effetto è quello di raccogliere
more da un rovo mentre sospesa
una libellula).
È una voce acuta che non urla
e mi rassicura
perché non capisco le parole
né il senso dell’intonazione,
non so nemmeno
se stiano litigando al telefono,
se sia una dichiarazione d’amore,
o se invece non stia parlando
con la musica che ascolta nelle orecchie.
 
 
_____
 
Milano @Lapsus libreria, 10nov16
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...