Archivi tag: giantropo morfina

NEL CASO FOSSE PASSATO
 
avevo sonno molto sonno quel giorno, ma prima di andare a dormire volevo dare un’ultima occhiata alla strada, dalla finestra. nel caso fosse passato. avevo sonno molto sonno, le lenzuola appiccicate, le ascelle da depilare. nel caso fosse passato. avevo sonno molto sonno, ma prima di andare a dormire volevo dare un’ultima occhiata al computer, la posta, la chat.nel caso fosse passato.
non avevo più sonno nessun sonno, gli occhi sbarrati, la pelle tese, il sudore sulle cosce, le lenzuola appiccicate. qualcuno aveva bussato.
era solo il vicino. tornare alla finestra come si torna a tagliare le carote dopo uno sbadiglio lungo, la parete va rifatta, questo colore che ho dato fa schifo. ci vuole un altro colore. nel caso passasse.
non ho più sonno ho molta fame, il frigo è vuoto, suono al vicino, hai qualcosa da mangiare qualsiasi cosa, no non è una scusa, non importa, lascia stare, mangerò domani. cretino, come se m’importasse qualcosa del mio vicino. a me interessi solo tu che sei lontano. ti ho comprato una torta gelata ma non posso mangiarla, l’ho tenuta per te da settimane. nel caso tornassi.
ma ho tanta fame troppa fame, e tu non tornerai. la torta l’ho mangiata tutta. la pancia è piena. la testa è vuota. i muri non mi piacciono di questo colore. avrei voglia di fare l’amore.

…..

torino casa adesso)

 

Annunci